10 anni fa un blocco è venuto al mondo.

Team Luno
Ritorna al Blog


2 minuti di lettura

10 anni fa, Barack Obama disse “Yes, we can!” e fu eletto presidente degli Stati Uniti, lo strabiliante film Avatar usciva nelle sale e poi abbiamo anche celebrato il quarantesimo anniversario dell’atterraggio dei primi uomini sulla superficie lunare. Nonostante questo, c’è un altro evento che ci ha interessato e del quale siamo anche più entusiasti.

rocket_blog

Il 3 Gennaio del 2009 Satoshi Nakamoto generò il genesis block, il blocco iniziale della blockcahin di Bitcoin. Alcuni giorno dopo venne inviata la prima transazione di prova: la transazione con la quale Satoshi inviò 10 bitcoin allo sviluppatore informatico Hal Finney.

Come nel caso del primo blocco di molte blockchain, il genesis block è stato introdotto nel codice sorgente tramite codifica fissa, quindi senza che nessun tipo di mining fosse coinvolto. No mining = nessuna ricompensa spendibile. Così, i primi 50 bitcoin generati nel genesis block non sono utilizzabili o spendibili, solo quelli minati nella catena pubblica lo sono.

Un bel sacrificio da parte di Satoshi, considerando che oggi 50 bitcoin valgono circa $ 192.000. Sacrificio che però non sembra essere dispiaciuto a nessuno nella comunità visto che da allora questa è cresciuta dando origine ad un movimento che sta ponendo le basi per un nuovo sistema finanziario globale.

Bitcoin oggi

Esattamente a che punto è oggi Bitcoin?

Al giorno d’oggi i minatori ricevono una ricompensa per il mining (coinbase trasaction) pari a 12,5 bitcoin per ogni blocco minato. Ogni volta che vengono minati 210,000 blocchi la ricompensa del mining si dimezza e questo avviene approssimativamente ogni 4 anni. In media, 144 blocchi sono minati ogni giorno (per gli amanti della calcolatrice si parla di 1800 bitcoin ogni giorno).

Un fatto interessante emerso da ricerche fatte dalla compagnia Chainalysis è che circa il 20% di tutti i bitcoin minati fino ad oggi è andato perduto. Questo significa che, dei 17,3 milioni di bitcoin attualmente in circolazione, solo 11 milioni sono utilizzabili.

Seguendo quanto espresso nella nostra analisi delle criptovalute nel 2018, siamo impazienti di vedere dove arriverà Bitcoin nel 2019 e quali risultati raggiungerà.

Un nuovo sistema finanziario

Con la creazione del genesis block si è messo in movimento una delle cose di cui le persone un giorno saranno più entusiaste ed interessate.

Il genesis block segna il punto in cui ha avuto inizio la vita di Bitcoin, delle criptovalute che sono seguite e del sistema finanziario che verrà: un sistema che rimetterà il denaro sotto il tuo diretto e totale controllo.

Alcuni hanno avuto difficoltà e bisogno di tempo per capire bene l’idea delle criptovalute ma questo è sicuramente un anniversario importante da celebrare comunque. Varie volte abbiamo visto l’adozione delle criptovalute esplodere e ridursi quasi in egual misura ma in generale possiamo dire di aver assistito ad un progresso enorme di questo settore. Grazie al forte coinvolgimento di tutta la comunità che investe il proprio tempo e le proprie risorse nella costruzione delle nuove infrastrutture necessarie, iniziamo a pensare che, nonostante Roma non sia stata costruita in un giorno, il nuovo sistema finanziario potrebbe sorgere molto prima di quanto previsto dagli scettici.

Quali sono le tue previsioni oggi, dopo che dieci anni sono passati dal genesis block? Faccelo sapere su Facebook e Twitter!

Avatar Team Luno
Autore

Team Luno

Durante il nostro viaggio verso la Luna stiamo documentando e scrivendo su qualsiasi cosa riguardi le criptovalute. Il nostro blog è scritto dai membri del nostro team i cui punti di vista sono unici e rappresentano le loro opinioni. Non forniremo mai consulenza o consigli finanziari tramite il nostro blog, per questo ti consigliamo caldamente di fare le dovute ricerche prima di comprare criptovaluta o di fare trading. Siamo difronte ad un fenomeno completamente nuovo e per questo il mercato è molto volatile a volte. Ti raccomandiamo caldamente di non investire mai più soldi di quelli che puoi permetterti di perdere. Ti va di farci sapere quanto ti piace il nostro blog? Mandaci un tweet a @lunomoney.

Non è mai troppo tardi per iniziare.
Acquista, conserva e studia Bitcoin ed Ethereum adesso.

Desktop Icon Apple App Store Logo Google Play Store Logo