Luno: attraverso il 2019 e oltre

Team Luno
Ritorna al Blog


7 minuti di lettura

Luno si sta preparando per affrontare quello che sicuramente sarà un altro entusiasmante anno nel mondo delle criptovalute.

Guardando indietro è facile dimenticare alcune delle tante cose che sono successe in pochi anni, sia come compagnia sia come intero settore.

2019 beyond it

Dal 2017 ad oggi abbiamo assistito all’impennata del prezzo delle criptovalute, al seguente crollo e poi al loro assestamento. Nonostante il mercato fosse in declino ultimamente, abbiamo comunque assistito all’acquisto di criptovaluta da parte di migliaia di persone nuove ogni giorno. Nella nostra visione di lungo periodo di migliorare il mondo aggiornando il sistema finanziario, il prezzo non è importante, ma la realtà è che un mercato in rialzo attrae più persone. Il fatto che migliaia di persone abbiano continuato a comprare criptovalute anche quando il mercato crollava, è un segno che sempre più persone stanno capendo il valore di lungo periodo di queste innovazioni.

L’adozione delle criptovalute sta avvenendo molto più velocemente di quanto molti pensano e noi di Luno crediamo che si tratti di una fase di naturale evoluzione del denaro. Siamo convinti che continueremo a vedere Bitcoin diffondersi più velocemente di quanto la gente si aspetta.

Roma non è stata costruita in un giorno.

La gratificazione istantanea è secondo noi uno dei più grandi problemi che il settore delle criptovalute ha in questo momento.

Sembra che tutti pretendano che le criptovalute rimpiazzino e migliorino da un giorno all’altro il sistema finanziario presente. Si pretende che:

  • Siano una riserva di valore migliore
  • Consentano transazioni più veloci e meno costose
  • Consentano di rendere le rimesse più veloci
  • Siano globali e aperte ma allo stesso tempo perfettamente sicure

Pretendere tutto questo e altro, adesso e subito, è impensabile.

La realtà è che il sistema finanziario attuale si è formato in centinaia (se non migliaia) di anni e non sarà certo possibile rimpiazzarlo e creare le nuove infrastrutture velocemente.

Ovviamente noi di Luno crediamo che un giorno le criptovalute riusciranno a soddisfare tutte le pretese sopra elencate e anche di più, però queste cose richiedono pazienza e vanno affrontate facendo un passo alla volta. La posta in gioco è alta e importantissima, accelerare troppo le cose sarebbe irresponsabile e potenzialmente pericoloso.

La buona notizia però è che ora si vedono vari indicatori e dati (prezzo, sicurezza, scalabilità, interesse della stampa, regolamentazione, etc) che mostrano come tutto si stia muovendo nella giusta direzione.

transactions it
Numero di transazioni Bitcoin per mese, dal 2009 al 2017. Fonte: https://en.bitcoinwiki.org/wiki/File:Transactions_per_month.png

È risaputo ormai, le innovazioni si sviluppano e si diffondono più lentamente di quanto gli “early adopter” (i primi utenti) si aspettano ma sempre più velocemente di quanto pensano gli scettici. In ogni caso, la cosa importante è non perdere di vista la visione di lungo periodo, che per noi significa che in 5-10 anni il mondo avrà cambiato il modo in cui usa il denaro e l’idea che ha di esso.

Sostenere la crescita

Si può crescere organicamente o come un tumore distruttivo. Luno cerca da sempre di crescere progressivamente ed in maniera sostenibile, per questo durante tutto il 2018 abbiamo aggiunto ai nostri team nuovi talenti e persone ambiziose provenienti da alcune delle compagnie più importanti del mondo.

Nell’ultimo anno il nostro staff è più che triplicato (da 57 a 192 persone), e contiamo di raddoppiarlo ancora nel 2019. Per questo, se sei interessato ad una nuova avventura ti invitiamo a visitare la nostra pagina web per le nostre offerte di lavoro. Abbiamo aperto nuovi e bellissimi uffici a Londra, Johannesburg e abbiamo incrementato la nostra presenza a Singapore, Jakarta, Kuala Lumpur e Lagos. Offriamo i nostri servizi in oltre 40 paesi tra Europa, Sud-est asiatico e Africa.

In termini di volumi abbiamo processato miliardi di dollari in transazioni e aggiunto più di un milione di nuovi wallet. In più, abbiamo continuato a sviluppare nuovi prodotti e migliorare quelli esistenti. Nel 2019 investiremo molto nell’assistenza clienti e nel migliorare l’esperienza d’uso dei nostri prodotti e servizi, per poi espanderci in altri paesi.

Siamo ottimisti su questo 2019

Nonostante si parli molto dell’ “inverno delle criptovalute” (crypto winter) in relazione ai bassi prezzi registrati nell’ultimo periodo, noi ci stiamo preparando per quello che pensiamo sarà un anno molto eccitante per il mondo delle crypto.

Di seguito esponiamo alcuni degli sviluppi positivi che ci aspettiamo quest’anno.

Una regolamentazione più chiara e completa

Sempre più organismi regolatori di tutto il mondo si stanno impegnando per fare chiarezza e regolare il settore delle criptovalute, sia tramite la creazione di nuove licenze o riadattando i quadri normativi già esistenti. Questo aumenterà la fiducia nei confronti dell’intero ecosistema e farà sparire molti degli attori indesiderati, formando le fondamenta per l’arrivo delle grandi istituzioni finanziarie e quindi di enormi flussi di denaro.

Aumento dell’interesse dei media

L’interesse da parte della stampa e dei media si è rivelato essere un’arma a doppio taglio per le criptovalute visto che all’inizio ne ha aumentato la notorietà ma spesso in maniera negativa. Titoli vistosi come “Bitcoin è morto”, “Bitcoin è usato per comprare la droga”, “Bitcoin subisce un hack” non hanno aiutato il settore. Istituzioni come la nostra sono sempre state aperte al dialogo e ad ammettere che ci sono dei potenziali rischi intorno all’utilizzo delle criptovalute, ma i media e i giornali hanno sempre esagerato gli aspetti negativi, ignorando i fatti o semplicemente a causa della poca familiarità con questi argomenti.

Si è però iniziato a vedere un rapido cambiamento su questo versante a fronte di una maggiore educazione raggiunta dai media. Noi stiamo cercando di contribuire investendo molto sul nostro Portale di apprendimento per aiutare il pubblico, la stampa e chiunque sia interessato a farsi un educazione sul mondo crypto, sui fatti reali, le opportunità e i rischi del mercato delle criptovalute.

Aspettative corrette e realistiche

L’ammontare di visibilità che viene data alle attività illecite intorno alle criptovalute sembra una questione di poco conto ma in realtà è un punto importante. I regolatori, le banche e la stampa hanno apparentemente un grado di tolleranza molto basso per le criptovalute. Il 2019 sarà l’anno in cui secondo noi si passerà dalla tolleranza zero ad un approccio di normale mitigazione del rischio e questo avrà delle ottime ripercussioni su tutto il settore e sulle sue prospettive di crescita.

Basta con la “blockchain”

Un altro importante trend del 2019 sarà la quasi totale perdita d’importanza dei progetti blockchain e delle relative ICO. L’attenzione tornerà sull’utilizzo delle criptovalute decentralizzate.

I dati infatti mostrano che il tempo delle ICO è praticamente finito, per questo, e lo ripetiamo con forza, pensiamo che l’attenzione tornerà a rivolgersi all’unico caso di utilizzo significativo delle blockachain: le criptovalute decentralizzate. Questo, posto che non si formi un altro trend di ultra-eccitamento per “prodotti blockchain” inconsistenti e schemi fraudolenti, anche se alla fine siamo convinti che la realtà dei fatti emergerà comunque.

Le criptovalute e il mondo del business

Mentre da una parte siamo convinti che nel 2019 non vedremo investitori istituzionali entrare in massa nel mondo crypto, dall’altra notiamo come alcuni si stiano già facendo avanti, vedi il caso di Fidelity o BAKKT (che ha attratto investimenti anche da Naspers, il nostro principale investitore nella Series A che abbiamo completato). L’entrata di queste prime grandi istituzioni genererà sicuramente un aumento di aspettative nei confronti del nostro settore. Un’altra cosa che abbiamo notato è l’ingresso di piccole compagnie fintech o altri business che cercano di entrare nell’ambiente appoggiandosi a società già esistenti come Luno. Essendo uno dei leader di mercato del B2B nel mondo delle criptovalute, abbiamo creato un team Luno con base a Londra dedicato ad aiutare i business ad entrare nel mondo delle criptovalute.

L’educazione rimarrà un punto chiave.

Ci aspettiamo di vedere contenuti educativi molto migliori quest’anno, ce lo aspettiamo da parte della stampa, da compagnie già del settore e da parte anche delle istituzioni finanziarie che, benchè non abbiano ancora un progetto pronto, stanno comunque esplorando le varie possibilità che il settore ha da offrire e l’interesse dei loro clienti.

Uno degli errori più gravi commessi da molti degli attori del settore crypto, è stato quello di pensare che il pubblico avrebbe capito tutti i tecnicismi della decentralizzazione e di cose come il mining. Il contesto educativo è passato fin’ora abbastanza inosservato, questo probabilmente a causa dell’aumento dei prezzi vertiginoso che ha monopolizzato l’attenzione. Nel 2019 però ci aspettiamo che l’educazione e lo studio del settore delle criptovalute sarà uno dei driver principali per la crescita (e lo sarebbe dovuto essere fin dall’inizio).

È tutta una questione di scala

Quest’anno vedremo criptovalute (in modo particolare Bitcoin) avvantaggiarsi di alcuni dei progressi tecnici fatti nel 2018 che aumentano sicurezza, velocità e diminuiscono i costi. Luno è stata tra le maggiori compagnie a supportare Segwit e abbiamo anche creato degli strumenti come Moonbeam, per non parlare dell’eccitazione dataci da infrastrutture di larga scala come Lightning. Siamo convinti che questi network continueranno a scalare sempre di più generando sempre più valore.

Nessuna mossa segreta

I veri casi d’utilizzo delle criptovalute inizieranno a palesarsi nel 2019. Questo grazie soprattutto alla mole d’infrastrutture costruite dai grandi player di tutto il mondo durante il 2018, che aiutano anche a risolvere molti dei limiti tecnici passati.

Non bisogna aspettarsi miracoli però o nuove “killer-app” (visto che il fatto che siano criptovalute è già una killer-app di per sé). Ci aspettiamo di vedere nuove implementazioni ed utilizzi per prodotti, servizi e comunità di nicchia, in particolare in quei casi dove le criptovalute mostrano le proprie caratteristiche uniche, quelle assenti nel sistema finanziario presente (come per esempio l’immutabilità del registro delle transazioni, la loro tracciabilità etc…). Ci aspettiamo anche di vedere sviluppi interessanti in quei paesi che non hanno un sistema finanziario molto avanzato, in particolare nei paesi emergenti. Per questo a Londra abbiamo creato un team dedicato completamente a questi aspetti e, grazie al supporto dei team in Africa, Sud-est Asiatico e nel resto d’Europa, avremo presto delle grandi novità da annunciare.

C’è ancora molto lavoro da fare

Siamo consapevoli del fatto che le sfide da affrontare quest’anno sono molte. Nonostante ci aspettiamo di vedere una regolamentazione più accomodante nel prossimo futuro, siamo anche consapevoli del fatto che in alcuni paesi gli organi regolatori del comparto finanziario potrebbero continuare ad adottare una linea dura. Questo porterà degli effetti negativi per lo sviluppo del settore in quei paesi, come nel caso dell’India l’anno scorso. Sappiamo anche che le banche stanno agendo come veri e propri regolatori del settore e che continueranno a fare business solo con compagnie selezionate, questo avrà degli effetti negativi sia sotto il profilo della competizione che della crescita.

Verso la Luna

Auguriamo un buon 2019 a tutti e ringraziamo i nostri milioni di clienti fedeli che ci hanno supportato negli anni passati. Abbiamo affrontato molte sfide imparando tantissimo e capendo che certe volte avremmo potuto sicuramente fare di meglio. Le critiche sono benvenute e vengono usate per creare prodotti e servizi che siano super sicuri e super intuitivi da usare. Investiamo per creare i migliori al mondo.
In questi anni siamo riusciti a creare un fortissimo team di talenti con un enorme passione per quello che fanno e che lavorano ogni giorno per rendere la nostra visione e le nostre promesse sempre più reali. Ogni giorno si lavora con passione ed energia per creare prodotti e servizi migliori per gli utenti, senza i quali non saremmo mai arrivati dove siamo ora. Per questo colgo l’occasione per ringraziarvi di cuore.

Vi invito anche a continuare a leggere il nostro blog per essere sempre aggiornato sui nuovi annunci, soprattutto nei prossimi mesi. Nel frattempo, puntate verso la Luna!

Marcus

Avatar Team Luno
Autore

Team Luno

Durante il nostro viaggio verso la Luna stiamo documentando e scrivendo su qualsiasi cosa riguardi le criptovalute. Il nostro blog è scritto dai membri del nostro team i cui punti di vista sono unici e rappresentano le loro opinioni. Non forniremo mai consulenza o consigli finanziari tramite il nostro blog, per questo ti consigliamo caldamente di fare le dovute ricerche prima di comprare criptovaluta o di fare trading. Siamo difronte ad un fenomeno completamente nuovo e per questo il mercato è molto volatile a volte. Ti raccomandiamo caldamente di non investire mai più soldi di quelli che puoi permetterti di perdere. Ti va di farci sapere quanto ti piace il nostro blog? Mandaci un tweet a @lunomoney.

Non è mai troppo tardi per iniziare

Acquista, conserva e scopri di più su Bitcoin e Ethereum.

Desktop Icon Apple App Store Logo Google Play Store Logo