Torna al portale di apprendimento

Che cosa accadrà quando tutti i Bitcoin saranno minati?

I Bitcoin sono creati come ricompensa 8reward) per i miner in seguito alla risoluzione dei blocchi nella blockchain di Bitcoin, garantendone così la sicurezza. Quando Bitcoin è stato creato, nel suo protocollo fu stabilito il limite massimo di fornitura che ammonta a 21 milioni. Ogni 210.000 blocchi estratti, le ricompense si dimezzano. Questo significa che l'ultimo Bitcoin non sarà estratto fino al 2140 circa.

A questo punto, non ci sarà più alcun Bitcoin da minare, a meno che il software Bitcoin non venga modificato, il che è altamente improbabile. Quando l'ultimo Bitcoin sarà estratto, i miner non riceveranno più un nuovo Bitcoin per la verifica e la sicurezza delle transazioni.

Come saranno incentivati i minatori a continuare a verificare le transazioni?

Anche se non serviranno più i miner per creare Bitcoin, il loro ruolo è fondamentale per la verifica delle transazioni. Continueranno a ricevere le fee di transazione, ovvero una piccola commissione che si paga per l'invio di Bitcoin.

Le fee di transazione sono attualmente notevolmente inferiori alle ricompense per la risoluzione di un blocco, e non sarebbero certamente sufficienti a rendere redditizia l'attività di mining. Tuttavia, nel corso del tempo queste tasse potrebbero aumentare tanto da far continuare i miner nella loro attività di estrazione.

È probabile, quindi, che il mining migliorerà, diventando alla fine così piccola ed economica da poter essere installata su molti dispositivi elettronici.

Non è mai troppo tardi per iniziare

Compra, conserva e impara le criptovalute oggi

Desktop Icon Apple App Store Logo Google Play Store Logo