Torna al portale di apprendimento

Da dove vengono i Bitcoin?

Bitcoin è stato “inventato” da una persona o un gruppo di persone sotto il nome di “Satoshi Nakamoto”. Qualcuno sa chi è realmente? Malgrado molti articoli e molte ricerche per smascherare la/le persona/e che lo hanno creato, non ci sono prove definitive sull’identità di queste. È importante? Assolutamente no. Satoshi ha progettato l’intero sistema Bitcoin in un modo completamente “open source”, ciò significa che il codice informatico può essere controllato e visto da chiunque, pertanto non ci sono segreti nascosti e non è influenzato dal creatore. Nel tempo molti altri hanno lavorato su questo codice perciò è già molto diverso da quello iniziale proposto da Satoshi.

È anche importante ricordare che la convinzione secondo la quale Satoshi abbia inventato Bitcoin da solo è errata. Come molte altre svolte nell’ambito delle scienze, l’invenzione di Satoshi è stata costruita sulle spalle dei giganti. Durante gli scorsi decenni molti scienziati, ingegneri e matematici importanti hanno effettuato ricerche su crittografia, sistemi distribuiti ecc. Satoshi è riuscito a riassumere tutto questo lavoro in un unico progetto e ha prestato il proprio aiuto nell’iniziare ad implementarlo. Leggendo il White Paper di Satoshi si può infatti notare che ha inserito i riferimenti a tutti gli altri lavori su cui si è basato per completare la sua invenzione.

Il sistema Bitcoin è stato inventato da Satoshi, poggiandosi sulle spalle dei giganti.

Non è mai troppo tardi per iniziare.
Acquista, conserva e studia Bitcoin ed Ethereum adesso.

Desktop Icon Apple App Store Logo Google Play Store Logo