Il Portale di apprendimento Luno

Parliamo la tua lingua
Glossary icon

Impara il gergo relativo alle criptovalute

Questo glossario illustra i termini comuni che potresti incontrare nel mondo della criptovaluta.

Torna al portale di apprendimento

Aa

Altcoin
Termine che si riferisce a qualsiasi criptovaluta diversa da Bitcoin ("Alt" sta per "Alternativo). Ci sono migliaia di altcoin con valori e casi di utilizzo variabili.

Arbitraggio
L'acquisto e la vendita simultanea di titoli, valute o beni in diversi mercati per trarre vantaggio dai prezzi diversi dello stesso asset.

Autenticazione a due fattori
A volte denominata “2FA". Un livello di sicurezza maggiore, solitamente in aggiunta alla password. Tipicamente i due fattori usano un secondo dispositivo (es. il tuo cellulare) che genera un ulteriore codice una tantum. Sia la tua password che questo codice unico sono necessari per autorizzare l’accesso o una transazione.

Bb

Bid
Un ordinedi acquisto.

Bitcoin
La prima criptovaluta basata su una blockchain e con un tetto massimo di 21 milioni di unità. Creata da Satoshi Nakamoto nel 2009, Bitcoin è la criptovaluta originale.

Bitcoin Cash
Bitcoin Cash (BCH) è il risultato di una hard fork di Bitcoin (BTC) avvenuta il primo agosto 2017. I nodi (minatori) di Bitcoin Cash convalidano blocchi di dimensioni maggiori, questo per consentire ai minatori di inserire più transazioni in ogni blocco.

Blockchain
Una rete decentralizzata che registra transazioni, in modo molto simile alla contabilità tradizionale. Queste transazioni possono essere qualsiasi movimento di valuta, merci o dati sicuri.

Blocchi
Contiene informazioni sulle transazioni. I blocchi possono essere considerati come le pagine di un libro mastro.

Bolla
Quando il prezzo di un bene viene gonfiato e supera il valore reale di tale bene. Quando una bolla “scoppia" i prezzi crollano drasticamente.

Cc

Cold storage
Un wallet tenuto offline. È una misura di sicurezza per prevenire accessi non autorizzati.

Criptovaluta
Qualsiasi valuta digitale che usa la crittografia per convalidare e assicurare le transazioni.

Crittografia
La pratica e lo studio delle tecniche per rendere sicure le comunicazioni in presenza di terze parti denominate "avversari". Nel contesto della criptovaluta, la crittografia assicura e convalida le informazioni sulle transazioni.

Commissioni pagate ai minator
I minatori guadagnano una ricompensa ogni volta che minano un blocco. Oltre la ricompensa per aver minato il blocco per primi (chiamata "coinbase transaction"), i minatori guadagnano anche dalle commissioni volontarie pagate dagli utenti che effettuano le transazioni. Questo incentiva i miner a includere le transazioni con le commissioni più alte quando la rete è congestionata.

Chiave privata
Una chiave privata è un codice digitale, come una password, utilizzata per autorizzare le transazioni in criptovaluta su una blockchain. Questo codice, che dovrebbe essere mantenuto segreto, autorizza il proprietario a inviare monete da un walletspecifico.

Chiave pubblica
Una chiave pubblica è un codice digitale che identifica in maniera univoca un wallet su una blockchain; cioè l’indirizzo del wallet. Questo è l’indirizzo che fornisci a coloro che vogliono inviarti criptovaluta.

Contratto intelligente (Smart Contract)
Un software creato su una blockchain e identificato da un indirizzo. Le transazioni sulla blockchain possono eseguire un contratto in molti modi, ad esempio, inviando criptovaluta o dati all’indirizzo del contratto. Se eseguito, un contratto intelligente può, a sua volta, inviare altre transazioni o eseguire altri contratti intelligenti.

Conferma della transazione
Circa ogni dieci minuti (dieci per Bitcoin; altre blockchain hanno tempi diversi) un nuovo blocco viene minato ed aggiunto alla blockchain attraverso il processo del mining. Il nuovo blocco contiene le transazione verificate che verranno aggiunte alla blockchain. Visto che i blocchi successivi sono legati ai precendenti, ogni nuovo blocco minato rappresenta una conferma del lavoro precendentemente svolto. Per esempio, se una transazione è stata inclusa nel blocco 101, e il blocco più recente è il 110, si dice che la transazione ha avuto 10 conferme. Questo è quello che si intende quando si parla di "conferme" del network Bitcoin.

Dd

Decentralizzato
Bitcoin è decentralizzato grazie ai molti miner che aumentano la sicurezza dela rete. L'opposto di un sistema centralizzato, come quello bancario, dove tutte le decisioni sono prese dalla banca centrale o da entità simili.

Difficoltà
Le varie criptovalute adotano diversi metodi di ricalibrazione della difficoltà. Nel caso di Bitcoin la difficoltà viene "aggiustata" ogni due settimane circa, questo serve a far si che nel caso di un aumento del numero dei minatori (e della loro potenza) che processano le transazioni nei blochi, non segua un drastico aumento del numero di nuovi Bitcoin emessi, e viceversa.

Dimezzamento della ricompensa
Approssimativamente ogni 4 anni, il tasso al quale vengono emessi nuovi Bitcoin si dimezza. Questo è uno dei motivi per cui la politica monetaria di Bitcoin viene spesso definita deflazionaria.

Ee

Ethereum
Creato da Vitalik Buterin, Ethereum è una piattaforma di calcolo distribuito, una blockchain costruita per elaborare le transazioni e altre informazioni, come i contratti intelligenti. Visita la nostra serie di articoli su Ethereum sul Portale di Apprendimento per scoprire di più.

Ff

Fiat
Moneta convenzionale o emessa dal governo (la tua valuta locale).

Fork
Si parla di fork quando un gruppo di partecipanti (miner) gestisce una versione differente del software (protocollo). Se la nuova versione è compatibile con quelle precedenti (se può usare efficacemente dati delle versioni precedenti della blockchain) si parla di soft fork e tutti i partecipanti rimarranno sulla stessa blockchain. Se la nuova versione non funziona con le blockchain esistenti si parla di hard fork e la blockchain si dividerà in due catene separate.

Hh

Hardware wallet
É un alternativa al tuo normale wallet di criptovaluta. Si tratta di un dispositivo fisico apposito nel quale sono immagazzinate le chiavi private (solitamente offline per maggiore sicurezza).

Hash
(Sostantivo) Un algoritmo crittografico.
(Verbo) L’azione di eseguire l’algoritmo crittografico su alcuni dati. Leggi altro qui.

Hodl
Ciò significa mantenere (cioè non vendere) i propri Bitcoin. Il termine è diventato famoso nel 2010, quando un refuso (errore di battitura) divenne virale su un forum di Bitcoin. Il refuso fù poi usato come acronimo per "Hold on for dear life" (aggrapparsi con tutte le forze).

Ii

ICO / vendita di token
L'offerta di moneta iniziale (o ICO) è la vendita preventiva dei token nativi di una blockchain. Il pubblico può acquistare questi token durante un ICO ed essi sono poi emessi e consegnati ai partecipanti successivamente.

ID della transazione (o TxID)
È un codice che indentifica una specifica singola transazione

Ll

Libro mastro (Ledger)
Un registro delle transazioni.

Mm

Mercato
Un luogo in cui acquirenti e venditori si incontrano per acquistare e vendere beni, come Bitcoin, azioni o derivati.

Mining
Consiste nell'impiego di un computer hardware per convalidare le transazioni di una blockchain (di Bitcoin o altre). I minatori fanno questo per ricevere le ricompense e i profitti del mining.

Multi-firma / multisig
Nei wallet, la multifirma (o MultiSig) fa riferimento ai requisiti di autorizzazione multipla (solitamente data da diverse persone) necessari per fare una transazione su una blockchain. Esempio: ci sono 5 persone autorizzate ad inviare Bitcoin da un wallet MultiSig ma almeno 3 su 5 devono approvare la transazione affinchè questa venga autorizzata.

Nn

Nodo
Un dispositivo che solitamente contiene una copia della blockchain e che condivide informazioni con gli altri nodi della rete. Non tutti i nodi minano la criptovaluta ma contribuiscono comunque alla decentralizzazione e quindi alla sicurezza della blockchain. Tutti i miner sono nodi ma non tutti i nodi sono miner.

Oo

Ordine limite
Un ordine effettuato specificando sia la quantità sia il prezzo al quale desideri scambiare. A seconda del prezzo specificato, l’ordine limite potrebbe essere scambiato immediatamente a fronte di ordini presenti nel libro ordini (in questo caso è un ordine taker), oppure potrebbe essere inserito nel libro ordini in attesa di ordini di scambio a fronte di esso (in questo caso è un ordine maker).

Ordine maker
Questo è inteso sia come un ordine limite di acquisto che specifica un prezzo al di sotto del prezzo di mercato corrente o come un ordine limite di vendita al di sopra del prezzo corrente di mercato. L'ordine rimane in attesa nel libro ordini e si dice che "fa" mercato.

Ordine di mercato
Un ordine effettuato specificando soltanto la quantità che desideri scambiare. L’ordine è effettuato immediatamente al miglior prezzo disponibile sul mercato. In altri termini, l’ordine di mercato si combina con gli ordini esistenti in attesa sul libro ordini. Un ordine di mercato è sempre un ordine taker.

Ordine
Un'istruzione usata per indicare la disponibilità di un trader a fare uno scambio (vendere o comprare) tramite una borsa/exchange (come sul mercato azionario). Nello specifico, noi di Luno rendiamo possibile scambiare Bitcoin per valuta locale, come avviene su Luno Exchange.

Ordine di taker
Questo è sia un ordine di acquisto al / al di sotto del prezzo di mercato sia un ordine di vendita al / al di sopra del prezzo di mercato. Questo ordine viene eseguito immediatamente, senza rimanere in attesa nel libro ordini. Siccome si combina con ordini maker togliendoli dal mercato, è denominato ordine “taker”.

Rr

Ricompensa del blocco
Sono le nuove unità di moneta emesse per ricompensare i minatori dopo aver minato un blocco di transazioni con successo nella rete Bitcoin (o di altre cryptovalute).

Ss

Satoshi
(persona) Satoshi Nakamoto è la persona ritenuta responsabile dell’invenzione dei Bitcoin. È uno pseudonimo. L’identità dell’inventore di Bitcoin è ignota.
(unità) Un satoshi, inoltre, è l’unità più piccola in cui è divisibile un Bitcoin . 1 Satoshi = 0.00000001 Bitcoin.

SHA256
Sta per "Secure Hash Algorithm 256", è una funzione crittogafica usata da Bitcoin. Vedi hash.

Segregated witness (Segwit)
Segwit è una caratteristica di alcuni protocolli blockchain (come Bitcoin o Litecoin), che spostano una parte dei dati della transazioni al di fuori del blocco principale riducendo in questo modo la dimensione effettiva della transazione. Inoltre, consente di inserire più transazioni in un unico blocco senza dover aumentare le dimensioni del blocco.

Spread
Questa è la differenza (o gap) tra il prezzo dell’ordine di acquisto più alto (vedi offerta) e il prezzo dell’ordine di vendita più basso (vedidomanda). Spread bassi sono segnali di un mercato sano e stabile.

Tt

Tasso di hash (Hash rate)
Il tasso di hash si usa per misurare la potenza di un dispositivo usato per minare Bitcoin o altre criptovalute. Nello specifico, misura il numero di volte al secondo in cui la funzione di hash può essere calcolata. Il guadagno atteso di un miner è direttamente proporzionale al tasso di hash. Inoltre, il tasso di hash è utlizzato per misurare quanta potenza computazionale protegge una blockchain.

Token
In generale un token è una criptovaluta che non è generata dalla propria blockchain, è invece generata dalla funzionalità della blockchain di un'altra criptovaluta. Ad esempio, i token ERC20 generati dai contratti intelligenti sulla blockchain di Ethereum.

Vv

Vendi
Un ordinedi vendita.

Ww

Wallet
Software con cui mandi e ricevi criptovaluta. Ricorda, le monete sono immagazzinate nella blockchain. Il wallet contiene le chiavi private che autorizzano il proprietario a inviare questa moneta a un altro wallet.

Non è mai troppo tardi per iniziare

Acquista, conserva e scopri di più su Bitcoin e Ethereum.

Desktop Icon Apple App Store Logo Google Play Store Logo